Come partecipare

Cos’è il progetto “Corporate Activism per la Generazione Z”?

Il progetto “Corporate Activism per la Generazione Z” è una vera e propria call to action per i giovani che si concretizza attraverso il format “Sogna, Crea, Resta” finalizzato a sviluppare e raccogliere idee creative, originali e realistiche per il futuro del Sud.

La lotta alla migrazione dei giovani, che sempre più si spostano dalle aree interne verso il Nord Italia, rappresenta una sfida significativa per la nostra società.

L’obiettivo di questo progetto è quello di lanciare una gara di idee progettuali offrendo ai giovani un’opportunità concreta per esprimere le proprie idee innovative e contribuire a creare soluzioni efficaci per trattenere i talenti locali e sviluppare il proprio territorio.

I partecipanti sono chiamati a presentare le proprie proposte e strategie per contrastare il brain drain. Le idee progettuali possono avere diversa natura includendo, ad esempio, iniziative educative e di formazione, programmi di inserimento lavorativo o di supporto all’imprenditorialità giovanile.

 

Chi può partecipare?

Giovani di età compresa tra i 18 e i 27 anni

 

Come partecipare?

  • Creare un gruppo di lavoro formato da 2-3 persone
  • Sviluppare un’idea, supportata da opportune strategie, finalizzata a contrastare il fenomeno della migrazione interna delle giovani generazioni.

 

Come sviluppare l’idea?

  • Analizzare il contesto di riferimento per individuare criticità e opportunità;
  • Spiegare chiaramente il problema che si intende affrontare;
  • Raccogliere dati primari e/o secondari;
  • Elaborare l’idea in modo dettagliato, illustrando le soluzioni, le risorse necessarie, gli attori coinvolti, un appropriato piano di comunicazione, e i possibili impatti positivi sulla comunità di riferimento.
  • Chiedere supporto ai tutor di riferimento!

 

Qual è il termine per la consegna?

Il progetto dovrà essere consegnato entro il 30 maggio.

Le migliori proposte saranno selezionate per accedere alla fase successiva del progetto, ovvero un hackathon di idee al quale parteciperanno anche imprese locali e rappresentanti istituzionali.

I gruppi selezionati avranno l’opportunità di perfezionare le proprie idee progettuali e presentarle agli ospiti.

L’hackathon si conclude con la premiazione delle migliori proposte progettuali.

Chi ha dubbi o esigenze di chiarimento può inviare un’email a sev@sostenibilitaevalore.org